Guida all’abilitazione e alla configurazione della scheda di rete locale (LAN)

CONNETTERSI CON IL CAVO LAN E' PIU' FACILE DA OGGI

“Internet non funziona” inizia sempre così una telefonata di assistenza, così ha voluto cominciare la sua intervista il nostro tecnico, continua “avvolte però il problema non è la linea internet ma l’errata configurazione della scheda di rete locale (LAN)”.

Per aiutare i nostri utenti allora abbiamo chiesto al nostro tecnico Giuseppe di scriverci una piccola guida alla corretta abilitazione e configurazione della LAN.

Allora Giuseppe da dove cominciamo?
Il primo passo per una corretta configurazione della scheda di rete è verificare se la stessa sia abilitata. La procedura cambia a seconda del sistema operativo utilizzato. Ad esempio per Windows XP dobbiamo seguire i seguenti passaggi:

  1. Per configurare la abilitazione ad una rete locale clicca su Start > Pannello di controllo.
  2. Posizionati con il tasto destro del mouse sulla Connessione alla rete locale(LAN) e seleziona la voce Abilita

Mi sembra facile ma scusa Giuseppe per Windows 7 e Windows 10 come procediamo?
Il procedimento è molto simile, a cambiare è solo la grafica dei sistemi operativi, ad esempio per Windows 10 dobbiamo:

  1. Start > impostazioni
  2. Click su Rete e Internet
  3. Click su Modifica opzione scheda
  4. Posizionati con il tasto destro del mouse sull’icona Ethernet e seleziona Abilita

Mi sembra tutto chiaro e per la configurazione?
Per la configurazione i passi dall’1 al 3 sono praticamente identici a quelli per abilitare la scheda di rete. Cambia, per Windows XP, i seguenti passaggi:

  1. Posizionati con il tasto destro del mouse sulla Connessione alla rete locale(LAN) e seleziona la voce Proprietà
  2. Si aprirà la finestra relativa alla configurazione della scheda di rete e dei relativi
  3. Fai doppio clic su Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4) per aprire le Proprietà del TCP/IP
  4. Per configurare la tua rete LAN puoi impostare i Ottieni automaticamente un indirizzo IP così sarà il router a fornire l’IP al dispositivo. Uguale anche per i DNS.

Solita domanda. Come si procede con Windows 10?
Anche lì i passi dall’1 al 3 sono praticamente identici a quelli dell’abilitazione.

  1. Anche in questo caso dobbiamo selezionare Proprietà
  2. Doppio click sulla voce Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)
  3. La schermata deve apparire come di seguito, si deve solo cliccare sul pulsante OK e tutto sarà configurato nel modo corretto

Sembra tutto molto chiaro, non ci resta che ringraziarti Giuseppe per la tua guida tecnica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.